FORMAZIONE ESPERIENZIALE COME FATTORE CHIAVE PER IL CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO

La possibilità di mantenere nel tempo una posizione di vantaggio competitivo nel mercato è legata alla capacità delle persone di lavorare in team, di essere flessibili e veloci nel cambiamento. La nostra formazione esperienziale risponde a questo imperativo.

è una metodologia di formazione che riesce ad incidere sui comportamenti delle persone in modo molto più efficace e veloce rispetto a metodi tradizionali in quanto coinvolge le persone in prima persona facendo leva su tre aspetti: emozione, fisicità e ragionamento e non si limita al semplice trasferimento di conoscenze.

LA METODOLOGIA

La metodologia formativa di MAP si basa sul ciclo di apprendimento esperienziale, un processo continuo in 3 fasi: esperienza, riflessione, trasferimento.

Esperienza: viene fatta un’esperienza concreta, strutturata in base agli obiettivi definiti e tarata sulla specifica realtà dei partecipanti.

Riflessione ( o debriefing): si porta l’attenzione su quanto è accaduto nell’esperienza. L’elaborazione concettuale dell’esperienza promuove l’analisi critica dei punti di forza e le aree di miglioramento.

Trasferimento: si opera un trasferimento dei comportamenti appresi in un’esperienza a quelle successive innescando così un processo di miglioramento continuo.  A conclusione di ogni sessione di attività il trasferimento degli apprendimenti si rivolge completamente al contesto aziendale specifico

L’AULA PIÙ GRANDE DEL MONDO

le attività hanno sempre una componente fisica, emotiva e cognitiva e nella maggior parte dei casi si svolgono all’aria aperta Queste componenti garantiscono un alto coinvolgimento delle persone e creano un clima di entusiasmo ed energia che facilita l’apprendimento.

Si svolgono in un contesto diverso da quello consueto: l’estraneità rispetto al contesto aziendale facilita l’abbandono degli schemi mentali e stimola l’apertura al cambiamento. Presentano una dimensione di sfida: la sfida catalizza la motivazione e il coinvolgimento delle persone.

Sono guidate da un Trainer che è un facilitatore dell’apprendimento e non fornisce soluzioni esperte. Stimola gli individui e i gruppi ad apprendere partendo dalle esperienze vissute.

le attività hanno sempre una componente fisica, emotiva e cognitiva e nella maggior parte dei casi si svolgono all’aria aperta Queste componenti garantiscono un alto coinvolgimento delle persone e creano un clima di entusiasmo ed energia che facilita l’apprendimento.

Si svolgono in un contesto diverso da quello consueto: l’estraneità rispetto al contesto aziendale facilita l’abbandono degli schemi mentali e stimola l’apertura al cambiamento. Presentano una dimensione di sfida: la sfida catalizza la motivazione e il coinvolgimento delle persone.

Sono guidate da un Trainer che è un facilitatore dell’apprendimento e non fornisce soluzioni esperte. Stimola gli individui e i gruppi ad apprendere partendo dalle esperienze vissute.

LA SICUREZZA COME VALORE

Progettare workshop assolutamente sicuri è uno degli aspetti fondamentali del nostro approccio, al quale prestiamo la massima attenzione e cura. La scelta dei luoghi, delle esperienze e del grado di sfida di ogni attività sono studiati attentamente in funzione dei partecipanti.

Fondamentale per Map è curare gli aspetti psico-fisici della sicurezza delle persone: stimoliamo le persone a sperimentare qualcosa di nuovo lasciando però ad ognuno la libertà di decidere il suo livello di partecipazione alle attività.

La dimensione fisica delle attività non è mai prevalente ma è solo un pretesto per essere più coinvolti: per raggiungere con successo l’obiettivo di ogni attività sono sempre necessarie comunicazione, condivisione e collaborazione tra tutti.

LA FORMAZIONE CON UN ALTO RITORNO SULL’INVESTIMENTO

Costruire esperienze che durino nel tempo e che siano fortemente riconducibili alla vita lavorativa di tutti i giorni.

i programmi sono pensati e progettati ad hoc ognuno coerente con il suo specifico contesto aziendale. Vivere un’esperienza fortemente coinvolgente e diversa ma che al tempo rimane fortemente collegata alla realtà professionale che ogni partecipante vive quotidianamente è la chiave del successo dei nostri workshop.